CHI SONO

GIOVANNI BLOISI

IL LENTO VIAGGIATORE

Sono nato a Carbone, in provincia di Potenza, in Basilicata, il 12 luglio 1954.

Abito a Varano Borghi, in provincia di Varese, dove sono arrivato nel 1964 con la mia famiglia, con la classica valigia di cartone, tanta dignità e tanta voglia di emergere.

Mio padre, esperto  falegname, lavorò per anni in una bottega di falegnameria, esprimendo in ciò che sapeva fare tutta  la sua creatività e la sua abilità di artigiano. Per diletto egli era un musicista e coltivò la passione della tromba suonando nella Banda locale.

Di lui, lucano purosangue, mi riconosco la forza, la tenacia e l'intraprendenza, competenze molto apprezzate dalla gente di Varese, alla quale, dopo tutti questi anni, mi sento di appartenere.  

piccolo.jpg
ca17cc14-7031-41f4-82ae-5f32fe55fb76_edi
f7eb54da-0989-4492-93ff-ff9083601f0a.JPG
c59584a5-c3a7-4dbd-9a82-0b1e3b814976.JPG

Come testimoniano queste fotografie, conservo a casa mia alcuni degli oggetti più significativi legati alla storia della mia famiglia: la valigia di cartone (proprio quella utilizzata dai miei genitori), il banco da falegname, le pialle e la tromba del mio papà. Non sono solo un ricordo: rappresentano le mie radici, la storia da cui provengo, le fondamenta dei miei valori.

19226_2612963100440_1167907191_n.jpg

Ho una enorme passione per la montagna: da tantissimi anni sono iscritto al CAI, il Club Alpino Italiano.

Ho praticato escursionismo, alpinismo e scialpinismo,  attività che amo svolgere ancora adesso.

538960_2306849687796_5562999_n_edited.jp

Dopo aver camminato per tantissimi anni su tutto l’arco alpino, dal Monviso al monte Canin sul confine col la Slovenia, ho deciso di iniziare a fare viaggi, sempre a piedi, in luoghi inerenti alla Memoria, per cercare di mantener vivo il Ricordo attraverso la diffusione della Conoscenza di fatti tragici causati  dalle guerre, dalla violenza, dal razzismo. Dopo alcune considerazioni oggettive ho deciso di usare la bicicletta, fino ad allora utilizzata ai fini dell'allenamento o per  piccoli viaggi sui passi alpini, sulle montagne e nelle valli intorno al Lago Maggiore.

Nel 2008 ho fatto il mio primo viaggio, che ho chiamato "IL RITORNO A CASA": dopo 37 anni sono tornato in Basilicata, a Carbone, partendo dal paese in cui vivo, Varano Borghi in provincia di Varese, percorrendo la dorsale appenninica dal Passo delle Radici sopra Sassuolo, fino ad arrivare a Carbone nel Parco Nazionale del Pollino

In quel viaggio a ritroso nel tempo, ho portato idealmente con me la valigia di cartone e la storia della mia famiglia e di tante famiglie come la mia, costrette ad emigrare, costrette a fare i conti con l'intolleranza.

001.jpg
002.jpg